You Don't Know How It Feels…To Be Me

Una riflessione su Enzo Biagi

Non ho molto da dire su Enzo Biagi, non ho mai letto nessun suo libro, anche se prima o poi vorrei farlo, e non ho praticamente mai letto nessun suo articolo.
Apprezzavo molto la trasmissione ‘il Fatto’, come la maggior parte degli italiani che tra le orecchie hanno qualcosa di diverso dalla segatura. Lo apprezzavo soprattutto, perché anche quando non ero d’accordo con lui(raramente), non mi faceva incazzare.

Quando è morto però ho pensato immediatamente a due cose, la prima è una frase che avevo letto sul libro "Anche nel loro piccolo le formiche si incazzano", che nella sua semplicità mostra cosa rappresentasse il giornalista per l’Italia. La frase è tratta dall’elenco degli autori in fondo al libro, che  è nella classica forma ‘Cognome, Nome: descrizione’.
Per Biagi c’è scritto:

Biagi, Enzo: il più grande giornalista italiano dopo Enzo Biagi.

La seconda è appunto che dopo di lui c’è il nulla totale, a meno che qualcuno non pensi….

BRIVIDO, TERRORE, RACCAPRICCIO

…che adesso il miglior giornalista italiano sia Bruno Vespa. AHHHHHHHHHH!!!!!
Il giornalista che pubblicando i suoi libri sempre  nell’imminenza del natale, risolve a qualche decina di migliaia di italiani il dubbio amletico:
"Che cazzo regalo alla vicina del piano di sotto, che a parte buongiorno e buonasera, non conosco per niente?"

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

4 pensieri su “Una riflessione su Enzo Biagi

  1. hardla in ha detto:

    io posso vantermi d’aver letto ben tre tomi voluminosi scritti da Enzo Biagi. sorvoliamo magari sul fatto che l’opera s’intitolasse “Storia d’Italia a Fumetti”….

  2. LaCapa in ha detto:

    Quando Berlusconi l’ha non troppo velatamente cacciato dalla Rai, ero incollata alla televisione per seguire l’ultima puntata de “Il Fatto”, e non avevo neanche 15 anni.
    Quand’è morto, ho pianto.
    Non credo ci sia altro da aggiungere.

  3. kutuzov in ha detto:

    Suvvia, Vespa fa un bel programma, specie quando parla di cronaca nera. Basta non considerarlo un giornalista bensi’ un intrattenitore ed il giuoco e’ fatto!

  4. IceDoll in ha detto:

    Io ho pianto di gioia quando Biagi è ritornato in televisione… Purtroppo per poco tempo…. 😦
    E ci aspetta veramente il nulla totale. In uno scenario televisivo e giornalistico alquanto desolante…
    Vespa è osceno. Anche come intrattenitore. Non vorrei mai essere intrattenuta da uno così…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: