You Don't Know How It Feels…To Be Me

Io la odio la pirateria

Io non sopporto la pirateria audio/video, perché danneggia un mercato gestito da brave persone che amano e diffondono la cultura. Io non sono come quei delinquenti, mezzi anarchici, che scaricano da internet: "ruberesti un’auto? Scipperesti una persona? Scaricheresti un film?" No! Io sono una persona onesta.

Recentemente mi sono comprato il DVD di Into The Wild, ovviamente originale, però prima di vedere il film, che mi sono pagato profumatamente, c’è il trailer di Lussuria di Ang Lee, proprio quello che davano nei cinema e in tv. Fossero state solo le scene zozze, magari mi andava bene, che poi erano anche l’unico motivo per andare a vedere quel film. Quindi questo trailer me lo sono dovuto vedere tutto, perché i tasti del mio telecomando erano momentaneamente disabilitati. Non mi è successo come a quei cattivoni che si scaricano un film e se lo vedono senza pubblicità.
Poi mi hanno regalato Ratatouille e anche quì una serie di pubblicità di tutte le novità Disney in DVD dell’ultimo secolo, però loro sono gentili e gli ultimi due spot mi permettono di saltarli.

Io mi compro tutti i CD originali, ne ho preso anche uno di Roy Paci, una bella confezione digipack (quelle nuove in cartone), perché se io spendo i soldi, non è solo per avere il disco all’interno. Peccato che abbiano attaccato il bollino Siae proprio per chiudere la confezione così per aprirla ho dovuto tagliare il bollino e per eliminarlo del tutto visto che mi si appiccicava alle mani, ho dovuto strappare la copertina. Ma io non comprerei mai qualcosa dai marocchini, che hanno cd che costano un quarto di quello che li pago io, ma hanno tutte la copertine rovinate.
Poi se cerco un cd ormai fuori catalogo non lo scarico certo da emule, io non sono un pirata fetente, ma vado da quei simpatici antiquari che quando capiscono che il tale disco mi interessa davvero, si fregano le mani e nella loro mente iniziano a vedermi con il becco e delle belle piume bianche che non vedono l’ora di togliermi.

Grazie al digitale terrestre ora mi posso vedere le partite a casa e io mi metto bello comodo in poltrona e con soli 5 euro…cosa? Ah, da quest’anno è aumentato,…quindi dicevo con i miei 6 euro, mi vedo la mia partita. No è cambiato ancora, allora devo fare un abbonamento mensile che comprende le partite e Mya, che non mi interessa, però la squadra per cui tifo non è coperta completamente da un’emittente, quindi devo fare l’abbonamento mensile anche all’altra emittente, che però se sono sfortunato, qualche mese potrebbe non trasmettere partite che mi interessano. Però poi una scheda mi scade e se c’è ancora del credito lo perdo, però se approfitto dell’offerta che mi dà due canali tematici gratis per i primi quattro mesi…allora sommando su base mensile…facendo la divisione su base trimestrale…Uma Thurman gioca nell’Inter…integrando calcolo l’area sottesa…Ibraimovich cammina con il bastone e con aria arrogante fa le prognosi…che partita volevo vedere…ah, cazzo è già finita!
Però io non sono come quei delinquenti che se vogliono vedersi una partita, vanno nel sito cinese e si vedono proprio quella partita in streaming, senza tante palle.

Ruberesti una macchina? Scipperesti una vecchietta? Mai!
Scaricheresti un film? Ci penso un attimo e poi te lo dico.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

10 pensieri su “Io la odio la pirateria

  1. FrySimpson in ha detto:

    😀

  2. spassky in ha detto:

    Mi alzo in piedi e applaudo.

  3. kutuzov in ha detto:

    ho fatto leggere questo post a Sergio e gli è piaciuto molto.
    ora vado sul blog di Pablo a comprare il suo libro, in previsione dell’uscita del mio.
    Proibito far fotocopie dei nostri libri. Guai anche a prestarseli.

  4. anonimo in ha detto:

    complimenti ottimo post
    sergio

  5. spassky in ha detto:

    Ma no! Non ti comprare il mio libro su internet! Te lo vendo io, che incasso il 25% contro un misero 10 (o 5, non ricordo).

  6. kutuzov in ha detto:

    ok. appena passo da Genova faremo un simposio di letterati.

  7. maddalena1979 in ha detto:

    ma volete metter l’ebrezza di infrangere un divieto?
    ricordi universitari..VIETATO FOTOCOPIARE I LIBRI DI TESTO.
    e così quel fruscio galeotto sotto i cappotti
    io faccio 10 pagine
    tu altre 20
    domani ne faccimao 50 a testa
    e via..un libro composto a puzzle
    sudato..
    e studiato ancor prima di leggerlo.
    😛

  8. FrySimpson in ha detto:

    E il

    …forse stai per cogliere l’ultimo fiore di quella specie…

    te lo ricordi?? ;D

  9. maddalena1979 in ha detto:

    #8 gli ultimi fiori di una specie
    hanno il mio sacrosanto rispetto
    li fotografo e basta
    custodendoli gelosamente 🙂

  10. FrySimpson in ha detto:

    …in effetti, dopo averlo fotocopiato, mica lo bruciavamo l’originale! ;D

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: